Archive for 18 ottobre 2012

LIBERI DA MAFIE E CORRUZIONE

Idee e proposte per una regione pulita

Sabato 20 giugno 2012

Teatro Colosseo

ore9.30-14

liberi-da-mafie-e-corruzione.png

Una regione travolta da inchieste e arresti su corruzione ed infiltrazioni mafiose. Siamo arrivati ad un punto di non ritorno, bisogna cambiare pagina Il territorio, la cultura, l’ambiente, la scuola rappresentano un bene comune per la comunità. E’ ora che le forze politiche non facciano solo annunci di trasparenza e chiarezza ma scelte nette e categoriche. Associazioni, comitati, studenti, cittadini che quotidianamente operano sul territorio “insieme” con idee e proposte per “ridare” credibilità alla politica per una Regione Lazio più pulita.

Intervengono:
Alfredo Borrelli, Familiare vittima innocente di ‘ndrangheta, Andrea Campinoti, Presidente Avviso Pubblico, Danilo Chirico, daSud, Roberto Crea, Cittadinanza Attiva, Stefano d’Alterio, CGIL, Carlo de Angelis, CNCA , Gianluca Di Girolami, UISP, Alberto Giustini, ARCI, Silvio Palermo, Made in Jail, Gianni Palumbo, Forum Terzo Settore, Lorenzo Parlati, Legambiente Lazio, Daniele Poto, Campagna contro il gioco d’azzardo, Vanessa Ranieri, WWF, Gabriella Stramaccioni, Libera, Massimo Vallati, Calcio Sociale,

Modera: Santo della Volpe, giornalista RAI

Eccezionalmente il prossimo lunedì, ultimo giorno per poter inoltrare domanda di regolarizzazione, lo sportello amministrativo sara’ aperto dalle 10 alle 15

 

Carovana Antimafie: il 12 ottobre la tappa a Roma, presso il circolo arci Forte Fanfulla

carovana-antimafia.jpg  Carovana Antimafie

Venerdì 12 ottobre tappa a Roma

Forte Fanfulla

- Via Fanfulla da lodi 5, Roma -

Partita il 12 aprile ha viaggiato per 90 tappe su tutto il territorio italiano e dei passaggi in Tunisia e in Francia.

La Carovana Internazionale Antimafie  promossa da Arci, Libera e Avviso Pubblico per diffondere la cultura della legalità e per  ”fare società’. Questo infatti il tema prescelto per l’ultima edizione di Carovana, nata nel 1994 a un anno e mezzo dalle stragi di Capaci e via D’Amelio con l’obiettivo di attraversare la Sicilia per portare solidarietà  a chi operava in prima fila per garantire legalità e giustizia, ma anche per sensibilizzare i tanti cittadini incontrati durante il viaggio sulla necessità di alzare la testa e lottare contro il potere mafioso.

Da allora sono passate 15 edizioni, si sono moltiplicate le tappe, che hanno attraversato tutta Italia e anche l’estero, si sono aggiunti durante il cammino nuovi partner e collaborazioni ma è rimasto sempre solido lo stesso obiettivo: dire a voce alta il proprio no’ alla mafia, contribuire a riformare la politica, puntando alla costruzione di luoghi di aggregazione, di spazi di socialità, di metodi per combattere il degrado e la marginalità sociale, terreni in cui le mafie e la criminalità prosperano. “Fare società”, dunque, per costruire comunità alternative mettendo al centro il valore della partecipazione e dell’educazione popolare alla legalità e alla giustizia sociale.

Partita il 12 aprile di questo anno, la Carovana ha viaggiato per 90 tappe su tutto il territorio italiano e dei passaggi in Tunisia e in Francia, realizzando iniziative di conoscenza e sensibilizzazione, dalle proiezioni agli incontri nelle scuole ai dibattiti alle visite nei beni confiscati.


Programma:

ore 19 :00
intervento Alessandro Cobianchi, Responsabile nazionale Carovana Antimafie

ore 21:00

spettacolo teatrale

“Malacarne. Peppino Impastato, Amore noi ne avremo”
di e con Consuelo Cagnati e Andrea Maurizi
regia di Consuelo Cagnati

ore 22:00

Francesca Prestia
Cantastorie calabrese

ore 23:00

Fanfulla dj set

Info:

www.fanfulla.org

Le persone senza fissa dimora

senza-fissa-dimora.jpg

Apre i lavori Enrico Giovannini, Presidente dell’Istat, il quale spiega che questo rapporto è nato in occasione dell’anno europeo della povertà e dell’esclusione sociale. Continua sottolineando come la statistica deve riuscire a mettere le persone al centro,raccontando la realtà ma andando oltre i dati: a dimostrazione di ciò viene proiettato un piccolo filmato, “Persone senza dimora ma non senza volto”, a cura di Lucrezia Lo Bianco.

E’ stato fatto un censimento dei servizi a cui si possono rivolgere i senza fissa dimora nei 158 comuni esaminati e le interviste sono state somministrate nelle mense e nelle accoglienze notturne.

Read more

Fare politica: l’impegno antirazzista dal Sudan a San Lorenzo

Quanto accaduto lo scorso 21 settembre in via dei Volsci, in occasione della inaugurazione del circolo culturale Arci Darfur, ha fatto il giro della rete. In breve, un gruppo di rifugiati sudanesi viene aggredito da alcuni individui con epiteti razzisti del tipo “scimmia, torna a vendere banane nel tuo paese”, “negro ti uccido”, per poi passare alle aggressioni con un grosso coltello ed una pietra, anche in presenza di una bimba di quattro anni, figlia di uno dei rifugiati.

Read more

Proiezione dell’ultimo film di Gianfranco Pannone “Scorie in libertà”

Lunedì 8 Ottobre, ore 20.30

Nuovo Cinema Aquila – Via l’Aquila, 66, Roma

L’Ucca è lieta di invitarvi alla serata evento della proiezione romana del nuovo film di Gianfranco Pannone

“Scorie in libertà”

Intervengono:

Gianfranco Pannone

Greta Barbolini (Ucca)

Alberto Giustini (Arci Roma)

Raffaella Bolini (Arci)

Stefano Ciafani (Legambiente)

Daniele Vicari (regista)

modera Steve della Casa

Il circolo arci Montefortino 93 organizza un incontro con Fausto Bertinotti

Lunedì 15 Ottobre, ore 18.00

presso l’ex Granaio Borghese, Artena(RM)

Il Circolo Arci “Montefortino 93″ incontra Fausto Bertinotti ( ex Presidente della Camera dei Deputati) per discutere attorno alla sua opera ” Chi Comanda qui?. Come e perchè si è smarrito il ruolo della Costituzione” .

Interverranno:

Fausto Bertinotti ( autore)

Luigi Nieri ( Sel Lazio, Fondatore del Quotidiano online Linkontro.info)

Mino Massimei del Circolo ARCI di Artena(RM)

Saluti iniziali dal Vice-sindaco Alberto Riccitelli e da GIUSEPPE CAPPUCCI

( SEGR. GENERALE CONFEDERALE DELLA CAMERA DEL LAVORO della CGIL DI POMEZIA- CASTELLI COLLEFERRO- SUBIACO)

montefortino93.gif

Corso di informatica base per over 60

volantino-corso.jpg