Come negli anni precedenti è confermata la possibilità, per i soci Arci in possesso della tessera Vieni al Cinema, di usufruire il lunedì e il martedì di uno sconto fino al 30% sui biglietti d’ingresso nelle sale aderenti all’Agis – Anec, ma da quest’anno nelle sale d’essai aderenti alla FICE lo sconto del 30% si estenderà a tutti i giorni feriali.

Si tratta di un’importante occasione per accedere, dal lunedì al venerdì, a una programmazione di cinema italiano ed europeo di grande qualità che in molti casi non ha avuto il giusto spazio nelle sale tradizionali. Da anni il mercato delle multisale e del cinema dei grandi numeri predilige le pellicole usa e getta e i blockbuster da milioni di dollari, tagliando fuori di fatto la fetta di pellicole più importanti dal punto di vista formativo e artistico, opere che con difficoltà raggiungono il proprio pubblico e che in alcune regioni o province arrivano solo grazie all’appassionato lavoro delle piccole sale d’essai e dei cineclub.

Una convenzione importante che, in un periodo in cui le rilevazioni ci parlano di un calo costante di pubblico, si prefigge di avvicinare le persone al cinema e che rafforza le attività che Arci e Ucca, l’associazione dei circoli cinematografici dell’Arci, promuovono su tutto il territorio nazionale, divenendo a volte, soprattutto nel caso di piccole comunità, un vero e proprio presidio culturale.

I soci Arci interessati a usufruire della convenzione potranno richiedere, a un costo inferiore ai 4 euro, la tessera di validità annuale Vieni al cinema rivolgendosi al proprio Comitato territoriale o al proprio circolo.

Guarda l’elenco di tutte le sale Fice in cui è possibile usufruire dello sconto

Roma, 15 febbraio 2018