Nella rete romana dei circoli Arci iniziamo a festeggiare Capodanno con un giorno d'anticipo e non finiamo mai perché il tempo della festa, per noi, è anche il tempo della lotta e della solidarietà